SEA(E)SCAPES / Contrasto

Contrasto galleria ha scelto 35 dei suoi artisti per realizzare un percorso espositivo concentrato su diverse interpretazioni del mare.
In Sea(e)scapes trovano spazio le ricerche sul colore di Bill Armstrong e i forti contrasti in bianco e nero di Mario Giacomelli e Lorenzo Cicconi Massi. Irene Kung è riuscita a raffigurare il mare di Capri in una dimensione sospesa e senza tempo, mentre Sebastião Salgado sceglie il realismo per raccontare la mattanza del tonno in Sicilia. Se le spiagge di Gianni Berengo Gardin sono leggere e ironiche, quelle di Piergiorgio Branzi sono formaliste e metafisiche. In mostra anche Ferdinando Scianna e le vedute quasi pittoriche di Massimo Siragusa.
La mostra è aperta a Milano fino all’8 settembre.

SEA(E)SCAPES.
 Visioni di Mare
Contrasto galleria
Via Ascanio Sforza 29 Milano
www.contrastogalleria.com

Mario Giacomelli
Il teatro della neve, 1984-86
Stampa ai sali d'argento