ITALIANA. L’Italia vista dalla moda 1971-2001

Una mostra e un libro per celebrare e raccontare la moda italiana dal 1971 al 2001, evidenziando la progressiva affermazione del sistema italiano della moda nella grandiosa stagione del Made in Italy, uno straordinario periodo di relazioni e scambi tra gli esponenti di quella generazione italiana di artisti, architetti, designer e intellettuali che ha impostato le rotte della cultura internazionale. Abiti, arte contemporanea, oggetti di moda e di design, fotografie, riviste, schizzi danno vita a un sofisticato paesaggio progettuale in un immaginifico e rigoroso caleidoscopio creativo.
Oltre ad abiti e accessori ci sono anche riviste dell’epoca, fotografie scattate da importanti fotografi di moda italiani – Gian Paolo Barbieri, Alfa Castaldi, Aldo Fallai, Fabrizio Ferri, Giovanni Gastel, Paolo Roversi, Oliviero Toscani – disegni di illustratori come Ikort, Lorenzo Mattotti e Marcello Jori, e opere d’arte, tappeti e oggetti degli artisti Michelangelo Pistoletto, Francesco Vezzoli, Vanessa Beecroft e Alighiero Boetti.

ITALIANA. L’Italia vista dalla moda 1971-2001
dal 22.02 al 06.5.2018
Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale
A cura di Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi

www.palazzorealemilano.it

La copertina e il retrocopertina del libro di Marsilio dedicato alla mostra. Entrambe le foto sono state scattate da Oliviero Toscani per il servizio Unilook, pubblicato nel numero 15 di L’Uomo Vogue, dicembre 1971-gennaio 1972
(Archivio Condé Nast Italia)