Comizi dei Vent’anni. Ritratti di Leonardo Pasquinelli

Chi sono i giovani di oggi? Quali sono le loro passioni? Cosa pensano della politica, del sesso, dell’era digitale? Che rapporto hanno con il silenzio e con l’iper connessione?
Queste le domande alla base del progetto Comizi dei vent’anni realizzato da Fenysia- scuola di linguaggi della cultura con il contributo del Comune di Firenze, nell’ambito dell’Estate Fiorentina e in collaborazione con la Manifattura Tabacchi. L’iniziativa, che ha come protagonisti assoluti i ragazzi fra i 17 e i 21 anni, parte da una ricerca sul campo all’interno del territorio toscano per individuare alcuni fra i personaggi più significativi del mondo giovanile.

L’esito della ricerca è visibile nella mostra fotografica di Leonardo Pasquinelli a cura di Francesca Ordiligi, dedicata a 7 giovani che rappresentano appieno i sogni, le aspettative e le paure di quella generazione. Il progetto fotografico è esposto in due diverse sedi: nella sede di Fenysia il racconto si svolge attraverso una serie di polaroid, mentre alla Manifattura Tabacchi i ritratti di Arturo, Leone, Teresa, Mariasole, Stefano, Filippo Maria e Emiliano sono riprodotti su grande formato ed esposti sulle pareti della “sala Festa” fino al 24 ottobre .
In occasione dell’opening si è tenuto il “Comizio dei vent’anni” in cui l’intervistatore d’eccezione Luca Ricci, autore del fortunato romanzo “Gli autunnali” (La nave di Teseo), ha dialogato con i ragazzi ritratti da Leonardo Pasquinelli.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*