Inge Morath. La vita. La fotografia.

La mostra è la prima grande retrospettiva in Italia, dedicata alla prima fotografa dell’agenzia Magnum Photos. Il percorso espositivo ripercorre in oltre 170 scatti il cammino umano e professionale di Inge Morath, dagli esordi al fianco di Ernst Haas ed Henri Cartier-Bresson fino alla collaborazione con prestigiose riviste quali Picture Post, LIFE, Paris Match, Saturday Evening Post e Vogue.

Presenti in mostra i principali reportage di viaggio realizzati dalla fotografa austriaca: da Venezia al Danubio, dalla Spagna alla Russia, dall’Iran alla Cina. Ampio spazio è riservato ai suoi ritratti di personaggi celebri: Arthur Miller, Igor Stravinsky, Alberto Giacometti, Pablo Picasso, Jean Arp, Alexander Calder, Audrey Hepburn.

Una sezione è poi riservata alla serie di curiosi ritratti ‘mascherati’ nati dalla collaborazione con il disegnatore Saul Steinberg.

Fotografare è un fenomeno strano. Ti fidi dei tuoi occhi e non puoi fare a meno di mettere a nudo la tua anima.
– Inge Morath

19.6.2020 > 1.11.2020
Milano
Museo Diocesano
Carlo Maria Martini

Da martedì a domenica:  10 – 18
Chiuso il lunedì
(eccetto festivi)

Ingresso serale alla mostra
Da lunedì alla domenica: 18-22

mostramorath.it

h© Fotohof archiv / Inge Morath Foundation / Magnum Photos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*