Martin Parr a Livorno. “Life’s a beach”

L’estate continua a Livorno con la mostra “Life’s a beach” dal 25 settembre al 12 dicembre nei Granai di Villa Mimbelli del Museo Civico Giovanni Fattori.

Sono in tutto cinquantasei le fotografie esposte che raccontano il mondo dei bagnanti nel loro tempo libero, mentre stanno distesi al sole, senza “difese”, in costume da bagno, mentre si rilassano. La mostra, che assume significati molteplici relazionata a Livorno, da sempre città del mare che della balneazione ha fatto un sistema di vita, è promossa dalla Fondazione Carlo Laviosa in compartecipazione con il Comune di Livorno e l’agenzia Magnum di Parigi. “Martin Parr – spiega Serafino Fasulo, curatore della mostra – è un reporter della quotidianità, lavoratore dello sguardo, che fotografa abitudini e costumi che raccontano l’animo umano, smascherando i luoghi comuni dietro ai quali spesso si nascondono trivialità, grottesco, cultura degradata. È capace di vedere ciò a cui siamo assuefatti e metterci davanti a uno specchio che rimanda un’immagine tutt’altro che gratificante. Riesce a trovare grandi temi di riflessione sulla condizione umana con un umorismo che rasenta il sarcasmo, ponendoci, per una volta, non di fronte ai vizi degli altri ma ai nostri”.

Martin Parr – Life’s a beach
Dal 25 settembre al 12 dicembre 2021

GRANAI DI VILLA MIMBELLI
Livorno, Piazza Sant’jacopo In Acquaviva, 65, (Livorno)
Biglietti
Ingresso intero 5 €, ridotto 3 €. Intero cumulativo (mostra Parr più Museo Fattori) 7 €, ridotto 4 €.
Orario di apertura
giovedì e venerdì dalle ore 16 alle 19, sabato e domenica alle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*